lunedì 12 settembre 2016

Poesia senza poeta

Sono un poeta che non scrive libri,
compone versi che si allungano sempre troppo.
Un sughero con ambizioni da giunco;
un poeta dal sapore di caramella smarrita
un poeta con l’ISEE,
che rima un codice fiscale
per svuotare la cache di sillabe.

Un animale,
come tutti i poeti:
una giraffa dal collo corto.







Share: